Claudia vangelisti

A PROPOSITO DI CLAUDIA VANGELISTI

Sono Toscana.
Nata in Casentino: lembo di terra quieta e di natura intatta; ricco patrimonio artistico di pievi, monasteri, paesi medievali, castelli e ruderi millenari. Sede del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi: cornice ricca di flora e di fauna e carica di fascino e di importanza spirituale.
Fin da piccola trascorrevo le giornate nella casa dei miei nonni ai piedi del Parco. Loro amavano portarmi a "respirare" la foresta.
Il profumo del bosco ha fatto da Colonna Sonora ai miei ricordi: effluvio di violette, muschio e menta lungo i ruscelli; odore di corteccia degli alberi, del tappeto erboso e delle foglie , asciutte od impregnate di neve, di pioggia o di brezza mattutina. Odori animali e vegetali che si intrecciavano a seconda della stagione e dell'ora. Ho avuto la fortuna di vivere in luoghi lontani e diversi ed il ricordo olfattivo della mia terra ha sempre accompagnato I miei soggiorni. Dalle esperienze vissute ho capito che, come diceva Marcel Proust ne Alla ricerca del tempo perduto: "il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" .
Ed è così che …al mio ritorno… tutto è cominciato.